Facebook Pinterest Instragram

  • Cetara... la perla della Costa d'Amalfi

  • Cetara... il paese della colatura di alici

  • Cetara... polo gastronomico d'eccellenza

  • Cetara... dove la pesca è stile di vita

  • Cetara... dove ogni prospettiva è quella giusta

  • Cetara... lo spettacolo inizia all'alba...

  • ...ma non termina al tramonto

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Sosta termica

Vasetto di ricotta, pomodoro e colatura

Ricetta di Francesco Bonito

Ingredienti per 6 persone:

1\2 kg di ricotta di mucca di Tramonti
Circa 18 pomodorini del Piennolo
2 uova
6 filetti di alici sotto olio d’oliva  di Cetara + 4 da aggiungere tritati nella ricotta
Colatura di alici di Cetara q.b.
Noci tritate q.b.
Buccia grattugiata di 1 limone d’Amalfi IGP
Fresella  per decorare
Basilico q.b.
Olio di oliva 

Preparazione:

In primis, bisogna iniziare col setacciare la ricotta in un colino per due volte.
Aggiungere poi la scorza di limone, la colatura, le alici e il basilico tritato grossolanamente con le mani; amalgamare con l’olio di oliva e infine separare il composto in due metà.
Emulsionare ad una metà le due uova e mettere da parte. 
Prendere il piatto da portata (preferibilmente una fondina) e sul fondo adagiare i pomodorini tagliati a dadini con pochissimo olio e dare una prima infornata nel microonde per circa 1 minuto; dopo ricoprire i pomodorini con il composto di ricotta e uovo fino a metà piatto, passare un’altra volta in microonde diminuendo la potenza e aumentando il tempo circa a 5/8 minuti. Una volta che la ricotta si sarà addensata, stendere sopra le noci e ricoprire con la ricotta senza uovo. 
Ora tagliando a quadrettini le alici, spezzando pezzi di fresella ammollata, ma non troppo morbida, decorare la superfice anche con gocce di olio e colatura.